The Museum

 

Interessatasi precocemente all’antropologia grazie ad una professoressa di filosofia, Moira ha perseguito questa passione negli studi universitari, fino a conseguire un dottorato in Scienze Antropologiche presso l'Università degli Studi di Torino nel 2007. Dal 2008 è assistente del corso di Antropologia Culturale per l'Università dell'Insubria. Arriva al MUSEC nel 2012 con una borsa di studio per lo studio della Collezione fotografica della Fondazione Ceschin Pilone. Dall'incontro con le fotografie della collezione è cominciato la passione e lo studio per il Giappone e l'arte giapponese, che continua ancora tutt'ora. Moira è infatti responsabile delle collezioni giapponesi e del fondo fotografico della Scuola di Yokohama. Ha svolto ricerche sul campo a Bamenda in Camerun (2001 e 2005), presso le comunità di migranti provenienti dall'Africa sub-sahariana nell'Italia settentrionale (2007) e in Giappone nel 2018. Nel tempo libero si dedica alla scoperta del giardinaggio e di prodotti locali, per contrappunto ad una carriera costellata di esotico.