The Museum of Cultures

 

Dopo una breve parentesi lavorativa in banca, decide di iscriversi all'Università degli Studi di Bologna dove si laurea in Storia dell'Arte Contemporanea. Rientrata in Ticino nel 2007, risponde a un annuncio di stage del Museo delle Culture che si trasforma dopo pochi mesi in un lavoro di ricerca, che la appassiona e coinvolge in particolar modo per la grande varietà dei temi affrontati. I suoi principali interessi scientifici riguardano l'antropologia e la storia del collezionismo, l'esotismo, il Primitivismo e l’affascinante rapporto fra la cultura occidentale e le arti della tradizione.

Sportivissima, appassionata di viaggi, teatro, cinema e gastronomia, le sue opere preferite della collezione permanente del MUSEC sono le stampe xilografiche giapponesi del teatro kabuki e le sculture tradizionali asmat.

Volumi

2015 - (con Francesco Paolo Campione e Caterina Corni). Jamini Roy. From Tradition to Modernity. The Kumar Collection / Dalla tradizione alla modernità. La Collezione Kumar, catalogo bilingue (inglese/italiano), Silvana Editoriale (OrientArt/3), Cinisello Balsamo.

2012 - (con Adriana Mazza), Sahara. Peter W. Häberlin. Fotografie 1949-1952, Edizioni Giunti (Esovisioni/7), Firenze.

2011 - (con Adriana Mazza), HAITI. Roberto Stephenson. Fotografie 2000-2010, Edizioni Giunti (Esovisioni/6), Firenze.

2009 - (con Francesco Paolo Campione), Uomini e cose. Ugo Pellis. Fotografie., Edizioni Giunti (Esovisioni/4), Firenze.

Articoli

2015 - «The Charm of the Boundless Exploration of Identity (Interview to Nirmalya Kumar)» / «Il fascino di un’inesauribile esplorazione d’identità (Intervista a Nirmalya Kumar)», in: Jamini Roy. From Tradition to Modernity. The Kumar Collection / Dalla tradizione alla modernità. La Collezione Kumar, Borellini Alessia, Campione Francesco Paolo & Corni Caterina (a cura di), Silvana Editoriale (OrientArt/3), Cinisello Balsamo, pp. 219-233.

2014 - «Biobibliografia di Elio Ciol», in: Gli adoratori della croce. Elio Ciol. Fotografie. Armenia 2005, Mazza Adriana (a cura di), Giunti (Esovisioni/9), Firenze, pp. 145-155.

2013 - "Profilo biografico di Serge Brignoni" e "Bibliografia critica si Serge Brignoni" in: Campione Francesco Paolo & Ossanna Cavadini Nicoletta ( a cura di), Serge Brignoni 1903-2002 artista e collezionista il viaggio silenzioso, Silvana editoriale, Cinisello Balsamo, pp. 202-213. Edizione bilingue it./en.

2010 - "Schede delle fotografie e degli album" in: Campione Francesco Paolo & Fagioli Marco (a cura di), Ineffabile perfezione. La fotografia del Giappone. 1860-1910, Giunti (Esovisioni/5), Firenze, pp. 13-50.

2010 - "Frammenti di cultura. La fotografia etnografica di Emma Nodari (1953-1954)" in: Giovannoni Günther (a cura di), La collezione Nodari. Catalogo delle opere, Edizioni Mazzotta (Collezioni/3), Milano, pp. 37-40.

2008 - Peggy's Ethnopassion, in: "Tribal Art", n. 49, pp. 94-103.

2008 - "Peggy's Ethnopassion" in: Campione F. P. (a cura di), Ethnopassion. La Collezione d'arte etnica di Peggy Guggenheim, Edizioni Mazzotta, Milano, pp. 28-41. Edizione bilingue it./en.

2007 - "Con passione d'arte e con l'occhio dell'artista. Il collezionista Brignoni" in: Campione F. P. (a cura di), La Collezione Brignoni, vol. II, Catalogo delle opere, Edizioni Mazzotta, Milano, pp. 29-35. Edizione italiana ed edizione inglese.